Basilica dei Sette Dolori della Vergine Maria

Šaštín-Stráže, Slovacchia

Situata a Šaštín, la Basilica dei Sette Dolori della Vergine Maria (Bazilika Sedembolestnej Panny Márie) è uno dei Santuari più conosciuti della Slovacchia e meta di numerosi turisti. L’origine della devozione mariana nel luogo risale al XVI secolo, quando nel 1564 in una cappella del villaggio fu collocata una statua della Madonna dei Sette Dolori. In seguito a numerose guarigioni ricevute per mezzo della preghiera e dell’intercessione della Vergine, la statua fu riconosciuta miracolosa nel 1732 e l’odierna basilica cominciò ad essere costruita vicino al luogo della cappella originaria in cui la statua era collocata. Oggi la Basilica accoglie molti pellegrini provenienti dalla Slovacchia e da tutto il mondo, venuti per esprimere la loro devozione ai miracoli e alla grazia ricevuta per il loro corpo e il loro spirito.

Informazioni sullo streaming

La Basilica offre un servizio streaming al seguente link YouTube.

Sulla stessa pagina è possibile trovare il programma delle celebrazioni e dei momenti di preghiera trasmessi nella Basilica.